Tag

Operazione Mare Sicuro. Portici

Browsing

Si concluderà il 16 settembre, ma l’Operazione Mare Sicuro, a tutela di bagnanti, diportisti e sub, portata avanti dalla Capitaneria di Porto dal 16 giugno, dà già i suoi frutti. E sono i frutti sperati: diminuiti i verbali rispetto allo scorso anno. Questo grazie alla campagna di sensibilizzazione che la Guardia costiera ha attivato in questi mesi. Ne abbiamo parlato con Fabrizio Di Maggio, comandante della Capitaneria di Torre del Greco, che comprende anche i comuni costieri di Portici ed Ercolano, San Giorgio a Cremano e la provincia di Benevento per gli aspetti correlati alle leggi marittime e alla giurisdizione per il personale marittimo. (GUARDA IL SERVIZIO, ASCOLTA L’INTERVISTA) «Rispetto allo scorso anno, grazie a una campagna di sensibilizzazione presso le scuole e i sodalizi nautici», ha spiegato Di Maggio, «siamo riusciti a divulgare, in modo ancora più incisivo, le norme che attengono al diporto e alle ordinanze di sicurezza…

Ha compiuto da pochi giorni 153 anni la Capitaneria di Porto. Dunque, da più di un secolo e mezzo, la Guardia costiera si occupa di tutto quello che riguarda la sicurezza della navigazione e la salvaguardia della vita umana in mare. E le attività nello specifico sono talmente tante che abbiamo voluto inserire nel nostro programma In Città uno speciale dedicato alla Guardia Costiera. In questo servizio parleremo, in particolare, dell’operazione attiva in questi giorni “Mare Sicuro” a difesa della sicurezza dei bagnanti, dei sub e dei diportisti. Abbiamo incontrato Fabrizio Di Maggio, comandante della capitaneria di Torre del Greco, che comprende anche i comuni costieri di Portici ed Ercolano, San Giorgio a Cremano e la provincia di Benevento per gli aspetti correlati alle leggi marittime e alla giurisdizione per il personale marittimo. Zone, dunque, ad altissima densità di popolazione. Con il comandante, a bordo della C. P. 549, abbiamo attraversato…