Tag

Michele Carbone

Browsing

San Giorgio a Cremano protagonista di Futuro Remoto, kermesse di riferimento a livello nazionale per la ricerca scientifica e la cultura. L’evento si terrà a Napoli, a Città della Scienza, dall’8 all’11 novembre e sarà un’occasione per vivere e far vivere ai partecipanti le esperienze più significative nel campo dell’innovazione scientifica, tecnologica e sociale. Durante Ri-generazioni, questo il titolo di questa edizione datata 2018, gli istituti comprensivi della città, attraverso il Laboratorio Regionale Città dei Bambini e delle Bambine, avranno una loro postazione all’interno della quale terranno attività, laboratori ed esposizioni. Da giovedì 8 a domenica 11 novembre saranno coinvolti gli alunni degli istituti comprensivi Troisi e Massaia, le classi primarie di secondo grado della scuola Marconi e gli studenti dell’istituto d’istruzione superiore Rocco Scotellaro. Otto i laboratori che vedranno i ragazzi protagonisti: – “RI-GENERAZIONE”, a cura dell’istituto Massaia. Si approfondirà il pianeta cibo, attraverso l’analisi dei comportamenti usuali ma “sconnessi”…

San Giorgio a Cremano. Diecimila assunzioni nella Pubblica Amministrazione: il Comune di San Giorgio è tra i primi ad approvare l’atto con cui aderisce al progetto di rafforzamento organizzativo degli enti locali che rientra nel “Progetto Ripam – concorso unico territoriale per le amministrazioni della Regione Campania”. Il Progetto prevede la realizzazione di un corso-concorso per la selezione, la formazione e l’assunzione di personale presso le Pubbliche Amministrazioni. Oggi è stato approvato l’atto che precede lo schema di fabbisogno del personale interno all’ente che dovrà essere redatto entro 30 giorni e inviato alla Regione Campania, la quale poi procederà all’attivazione dell’iter per i concorsi. Dunque, per San Giorgio a Cremano il piano che darà possibilità a laureati e diplomati di accedere al concorso unico entra nel vivo. L’accordo di collaborazione con gli enti locali, infatti, richiamato nella manifestazione di interesse pubblicata il 18 ottobre, impegna i Comuni ad effettuare l’analisi delle…