Tag

Florinda Verde

Browsing

Portici. Prima tappa di informazione e sensibilizzazione dei bagnanti da parte del Pd sulla civiltà da tenere in spiaggia. Il Partito democratico di Portici oggi si è recato alla spiaggia delle Mortelle, per avere un incontro con gli utenti. L’idea è nata a seguito di una foto postata ieri, 6 agosto, dal sindaco, Enzo Cuomo, sul social Facebook. Nel post è sottolineata la condizione in cui viene lasciata, a tardo pomeriggio, questa spiaggia dai bagnanti, nonostante i lavoratori della Leucopetra ogni mattina facciano in modo che sia trovata pulita: «Riusciremo ad avere persone che comprenderanno cosa significa essere un cittadino?», questa la testuale domanda del sindaco. E gli uomini e le donne del Pd hanno deciso di scendere in campo, anzi, in spiaggia, e di andare a parlare occhi negli occhi con chi popola di giorno questa spiaggia libera, dove, per la stagione balneare, l’Amministrazione ha istallato una passarella per…

Portici. Il Movimento Cinque Stelle interviene nella bagarre sull’attuazione della delibera inerente alla massimizzazione del contenimento dei costi istituzionali non ancora avvenuta, accesa dal consigliere LeU Mauro Mazzone e continuata per le dichiarazioni dello stesso sulla maggioranza e per le relative risposte di Ciro De Martino e Florinda Verde. «Il M5S di Portici ha l’obbligo di chiarire la sua posizione in merito ai costi delle istituzioni», si legge in una nota stampa. «In questi mesi, i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle hanno subito attacchi violenti e volgari da parte del Sindaco, il quale ha denigrato puntualmente il lavoro che svolgono nelle commissioni consiliari e ha offeso il loro ruolo istituzionale dedito a fornire un indirizzo politico e di controllo degli atti». I Cinque Stelle hanno protocollato via PEC una nuova missiva sul tema costi. «La responsabilità istituzionale», spiegano i pentastellati, «impone che l’argomento, anziché essere elemento di scontro strumentale…

Portici. La consigliera Pd Florinda Verde ha risposto al consigliere LeU Mauro Mazzone, che l’ha definita la “Barlady più pagata di Portici” in alcune sue dichiarazioni. ( Sul nostro sito è possibile leggere l’articolo con le dichiarazioni di Mauro Mazzone). Il fatto nasce da una lettera protocollata da Mauro Mazzone in cui il consigliere ha chiesto alla Commissione Affari Istituzionali l’attuazione, ad oggi non ancora avvenuta, della delibera sulla massimizzazione del contenimento dei costi delle istituzioni, proposta dal sindaco e approvata nel Consiglio comunale del 20 febbraio. Ecco la risposta di Florinda Verde: «La questione che solleva il Consigliere Mazzone è del tutto personale, ma io mi occupo di Città e la devo per forza rigirare in Politica e condividere i disagi con i cittadini, così come le gioie, perché i cittadini, un anno fa, stanchi di questi personaggetti ci ha dato fiducia. Come osa il Consigliere Mazzone definire il mio onesto…

«Vita e politica, o meglio vita politica, un tutt’uno condito di pochi e gelosissimi momenti intimi» (pag. 7) è la frase di una delle prime pagine di “Sigaro, politica e libertà”. Roberto Giachetti lo premette, nel libro in cui, tramite Alberto Gaffuri, si racconta: in lui c’è l’impossibilità di concepire l’esistenza in modo diverso. Ecco perché la sua non è una biografia, né è un sunto della carriera politica. E’ la storia della sua vita, una vita che non trova separazione tra pubblico e privato. Il libro (2018, pp 106, Rubbettino Editore) è a metà strada tra un romanzo e una lunga intervista. Roberto, il protagonista, è un romano di Roma, uno che va in moto piuttosto che in auto blu, uno che urla “Forza Roma!” dalla tribuna Tevere con i figli, uno che, pagina dopo pagina, parla del Partito Radicale, dei suoi anni coi Verdi, con la Margherita, del suo…

Portici. Per il nostro Programma “In Città”, abbiamo seguito la Commissione Ambiente e Qualità Urbana del Comune di Portici in una seduta particolare: al Granatello, in mare, nel nostro mare. A bordo di due imbarcazioni, cosiddette “spazzamare”, con i consiglieri Florinda Verde, Alessandro Caramiello, Antonio Emiliano Calise e Ciro De Martino e sotto lo sguardo vigile dal molo di Franco Santomartino, siamo andati a conoscere il lavoro degli uomini dell’Ufficio Risorsa Mare del Comune. Un Ufficio che è un vanto: Portici è l’unica città della zona ad averlo, così come è l’unica città ad avere una barriera per i macroinquinanti ed è l’unica città della Campania ad avere la proprietà di uno spazzamare, concesso dal Ministero dell’Ambiente. Prima di andare in mare, già conosciamo una delle principali attività dell’Ufficio: la gestione di un’isola ecologica dove vengono depositati materiali appartenenti a tre codici CER (il Catalogo europeo dei rifiuti). Nello specifico si…

Portici. “Un anno di Ambiente a Portici. Dall’igiene urbana alla biodiversità”. E’ questo il titolo dell’incontro organizzato oggi, 12 maggio, dal Partito democratico di Portici e dai Giovani democratici. Presso la sede locale del Pd, i rappresentanti delle istituzioni, alcuni esperti del settore ambienti e i cittadini intervenuti hanno discusso di quanto fatto in questi primi mesi di amministrazione. In particolare, l’Assessore all’Ambiente, Maurzio Minichino, ha ricodato le azione a sostegno dell’igiene urbano e l’aumento della raccolta differenziata in città, mentre Florinda Verde, Presidente della Commisisone consiliare Ambiente, tra le tante cose fatte, ha ricordato l’impegno per salvare ducenti girini di rospo smeraldino, specie protetta dall’Unione europea.