Tag

Capitaneria di Porto di Portici

Browsing

La Guardia costiera ha eseguito in questi giorni una massiccia attività di controlli su tutta la filiera della pesca e, in particolare, sulle rivendite all’ingrosso e al dettaglio di prodotti freschi e congelati. Nello specifico, l’attività svolta dalla Capitaneria di Porto di Torre del Greco, diretta dal comandante Marco Patrick Mincio, e dal dipendente ufficio locale marittimo di Portici, guidato dal luogotenente Raffaele Falco, mediante l’impiego di motovedette e pattuglie a terra nel territorio di propria competenza, ha comportato il sequestro di circa 115 Kg. di prodotti ittici e l’elevazione di sanzioni amministrative per un importo complessivo di circa € 30.000 euro. Particolarmente allarmante il rinvenimento, nel porto di Torre del Greco, di ingenti quantitativi di novellame di “tonno rosso”, specie ittica tutelata sia dalla normativa italiana sia da quella comunitaria e di diverse decine di kg di sarde in cattivo stato di conservazione, sequestrate nel porto del Granatello di Portici.…

Portici. “Puliamo il mondo”: si è tenuta oggi a Portici la giornata per la pulizia di spiagge e fondali marini dai rifiuti ingombranti. Molti studenti presenti, meno rifiuti trovati rispetto al passato: la sensibilizzazione sembra avere effetti. Ad adoperarsi per Granatello, fondali e spiagge porticesi per tutta la giornata di oggi, la Capitaneria di Porto, il Comune di Portici con il Servizio Spazzamare, la Protezione Civile, la Leucopetra e l’Ufficio Ambiente, LegaAmbiente, la Croce Rossa Italiana, la Comunità Dernier,  AssoUtenti Campania, la Stazione Zoologica Anton Dohrn, i Sommozzatori Protezione civile e altre realtà. Alla giornata hanno assistito diversi istituti scolastici, per impulso dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione, diretto da Maria Rosaria Cirillo,il fine è anche quello di promuovere nelle nuove generazioni la cultura dell’amore per l’ambiente e coinvolgerle nel processo di rieducazione al rispetto dell’ecosistema che nel tempo si è perso. «Estrema soddisfazione per la giornata di oggi. Ho seguito l’attività in…

Ercolano. Si terrà domenica prossima la Festa della Madonna dei Pescatori e del Subacqueo, tradizione che si ripete da oltre 30 anni nella Città degli Scavi. Da Portici partirà il traghetto per quanti vorranno seguire la celebrazione via mare. Alle 9,30 di domenica 16 la statua della Madonna partirà in processione dalla Parrocchia di Santa Maria di Loreto per arrivare al Parco sul Mare di Villa Favorita, dove si terrà la celebrazione religiosa. Dopodiché, dal molo del Granatello di Portici la statua verrà imbarcata su un mezzo della Capitaneria per essere posizionata nel Santuario posto a circa 20 metri di profondità. Dal molo di Portici partirà anche una motonave della Alilauro per consentire ai fedeli di assistere alla cerimonia in mare. A depositare  la Statua della Madonna dei Pescatori presso il Santuario sottomarino di Ercolano sul fondale a largo di Punta Quattroventi, saranno i palombari del Raggruppamento Subacquei e Incursori della…

«I vecchi, i vecchi, se avessi un’auto da caricarne tanti, mi piacerebbe un giorno portarli al mare, arrotolargli i pantaloni e prendermeli in braccio tutti quanti. Sedia sediola oggi si vola, e attenti a non sudare» Così canta Claudio Baglioni in una delle sue canzoni più intrise di delicatezza e di profondità. D’altronde agli anziani e a tutti i temi che li riguardano non si può approcciare con animo diverso. E ieri, sulla spiaggia delle Mortelle di Portici, la tenerezza e la compartecipazione si sono fatte sentire più del sole. Circa dieci anziani della Residenza Sanitaria Assistita di Portici di piazzale Gradoni sono stati portati al mare. Una mattinata diversa, tra altri anziani come loro che popolano di solito la spiaggia e tra tanti giovani, tutti entusiasti dei nuovi “compagni di ombrellone”. Ad accompagnarli: i medici e gli operatori della Rsa del Distretto sanitario 34 ASL Napoli 3 Sud, che ogni…

Portici. Per la prima volta anche Portici ha partecipato a School Movie, la rassegna cinematografica per istituti scolastici che vanta la prestigiosa partnership del Giffoni Film Festival. Il Museo Ferroviario Nazionale di Pietrarsa e il porto del Granatello le location in cui i piccoli sceneggiatori/attori della lV A dell’Istituto comprensivo Don Peppe Diana hanno realizzato il cortometraggio ”La finestra aperta”. Sono circa 40 i comuni della Campania che hanno partecipato alla sesta edizione di School Movie, conclusasi ieri alla presenza anche di nomi noti del mondo dell’informazione, come Michele Cucuzza e Luca Abete. Il progetto School Movie permette agli alunni delle scuole primarie e delle scuole secondarie di primo grado di essere coinvolti in tutte le fasi di realizzazione di un corto: scelta dell’angolatura da cui affrontare il tema dell’anno, stesura del soggetto e della sceneggiatura, interpretazione. Portici ha partecipato per le scuole primarie. L’iniziativa è stata sostenuta economicamente dall’Amministrazione…