Author

Mariarca Cozzolino

Browsing

Ercolano. Il momento per la squadra Granata è dei peggiori e l’amministratore unico, Gaetano Battiloro, scrive una lettera aperta ai tifosi dell’Ercolanese 1924.  Riportiamo l’intero messaggio: Cari tifosi, comprendo la vostra giustificata amarezza per i risultati sin qui ottenuti dalla squadra. All’indomani dell’ennesima sconfitta maturata con un risultato netto ed inequivocabile, ho ritenuto opportuno e doveroso farvi pervenire pubblicamente le mie scuse, assumendomi in prima persona tutte le responsabilità, quelle realmente mie e quelle non mie, a differenza di tanti altri che, quando perdono, vedono solo ombre, mostri e complotti vari, seminando nell’ambiente inciuci e pettegolezzi perché di meglio non sanno fare, soprattutto quando sono chiamati a dimostrare nel proprio lavoro tutte le loro capacità. Gettare la spugna, in questo momento delicato, sarebbe per me la decisione più semplice, ma non fa parte del mio carattere, perché solo le persone vili e senza attributi abbandonano la propria nave nel momento…

“La solitudine dei primi cittadini”, prendendo spunto dal titolo di un romanzo di Paolo Giordano, potremmo definire in questo modo quanto avvenuto negli ultimi tempi, anzi nell’ultimo maltempo! Con un’iniziativa congiunta autonoma, i sindaci di San Giorgio a Cremano, Portici, Ercolano, San Sebastiano al Vesuvio, Pollena, Volla, Massa di Somma, Cercola hanno scelto di lasciare aperte le scuole ieri mattina, nonostante l’allerta meteo. La totale mancanza di indicazioni precise e la relativa confusione nei cittadini hanno spinto i Sindaci, in queste ore, a un comunicato per chiedere, in futuro, un coordinamento per assicurare provvedimenti univoci. Andiamo ai fatti. La Protezione civile della Regione Campania, nella serata di domenica, ha diramato un bollettino con avviso allerta meteo “arancione”. E’ stata annunciata ufficialmente la chiusura delle scuole in molte città per lunedì. Frattanto, tutti i genitori, gli insegnanti e gli studenti degli altri comuni hanno iniziato a porsi una domanda: Noi domani…

Tramite un’azione di monitoraggio dei sistemi di videosorveglianza presenti sui luoghi dei reati, sono stati arrestati dai Carabinieri in quattro: aggressioni e rapine a loro carico avvenute sempre nelle prime ore del giorno. Oggi, i militari della Compagnia di Torre del Greco, guidati dal capitano Emanuele Corda, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Torre Annunziata su richiesta della locale Procura, nei confronti di quattro indagati, due di Portici e due di Ercolano, uno di loro era in una comunità di recupero vicino Caserta. I quattro sono ritenuti responsabili a vario titolo dei reati di rapina e lesioni personali in concorso. Il provvedimento ha permesso di stabilire le responsabilità di tre dei soggetti, in relazione ai seguenti eventi avvenuti all’alba del 12 novembre, i primi due a Torre del Greco e il terzo a Torre Annunziata: una rapina ai danni di uomo al…

Ercolano. La fase conclusiva del Maiuri Pop Up, percorso dedicato a una delle figure più importanti della storia degli scavi ercolanensi, l’archeologo Amedeo Maiuri, è in programma in questi giorni: la mostra d’arte Expanded Interiors vedrà incontri dell’artista visiva Catrin Huber con guide turistiche, scuole e cittadini. Tra gli obbiettivi, quello di per creare un ponte tra gli Scavi e i moderni ercolanesi. Expanded Interiors è il nome del progetto interdisciplinare dell’artista visuale Catrin Huber che, attraverso l’incorporazione di repliche di oggetti romani di uso quotidiano, come lampade a olio e vasi da toeletta, collega il mondo romano a quello contemporaneo, in una nuova forma di design. Il progetto riguarda la pittura parietale e i manufatti di epoca romana rinvenuti nei siti Unesco Pompei ed Ercolano, reinterpretati in chiave contemporanea. Expanded Interiors  è  promosso dall’Università di Newcastle, dove vive Catrin Huber, ed è finanziato dall’AHRC (Arts & Humanities Research Council), in collaborazione con il Parco Archeologico di Pompei,…

Ercolano. Ennesima sconfitta per l’Ercolanese e ultimo posto in classifica. Il Gravina ritrova la vittoria dopo 4 giornate e travolge in casa sua i Granata per 5 – 1. Il cambio del mister non ha cambiato, per ora, il risultato. Per il primo quarto d’ora le due squadre si prendono le misure, poi i padroni di casa prendono decisamente il gioco in mano o meglio sui piedi: costruiscono con Croce due palle gol (15’ e 20’), la prima con una spaccata deviata in angolo da Lombardo, la seconda con un tiro terminato alto. Al 30’ il primo gol: Mady viene messo giù in area di rigore da Prevete e Croce dal discetto non sbaglia. Dopo pochi minuti il signore Delli Caprini fischia rigore anche per l’Ercolanese per un intervento di Romeo su Trofo. Tufano angola molto il tiro e Loliva non riesce a fermare sfera. Appena 4’ più tardi e…

Portici. Circa 800 visitatori per “Pienz ‘a salute e puort n’amico”, iniziativa che si è tenuta il 18 ottobre nel Distretto 34 Asl Napoli 3 Sud di Portici. E da Novembre una giornata monotematica al mese con visite gratuite. E ancora, sempre da novembre, riabilitazione logopedica per i bambini da 0 a 14 anni. Intanto, da stamani, la struttura Asl di via libertà 42 ha una visibile novità all’ingresso: un cancello. «L’affluenza a “Pienz ‘a salute e puort n’amico” è stata superiore a quella che pensassimo», ha commentato Luigi Stella Alfano, direttore del Distretto 34 ASL NA 3 Sud, «circa 800 visitatori per un numero di visite che si è aggirato attorno alle 600. Termineremo l’iniziativa lunedì mattina, visitando alcuni pazienti che, vista la grande risposta dei cittadini, non siamo riusciti a visitare il 18». Ogni branca medica ha avuto i suoi pazienti, gli esami più richiesti sono stati la…

Portici. Chi ha paura delle creature della notte? Di certo non i coraggiosi bambini che, in maschera, parteciperanno alla “Scuola per cacciatori di mostri”, in programma il 28 ottobre, dalle 10.00, nella Reggia di Portici. Il Centro MUSA propone, in occasione della festività di Halloween, un evento per bambini che si svolgerà nel verde del giardino della Reggia. Vampiri, lupi mannari, orchi, fantasmi… e un narratore dalle mille maschere che racconterà favole “mostruose”. L’evento è stato pensato anche per spiegare ai bambini, in modo giocoso e divertente, come ogni mostro sia, in realtà, il simbolo di un difetto umano, che si può, però, correggere. L’attività si concluderà con un laboratorio in cui i piccoli partecipanti si divertiranno con pastelli e fantasia e riceveranno il diploma di cacciatore di mostri! L’evento è consigliato per bimbi dai 5 ai 9 anni, la quota per ogni partecipante è di 8 euro. Per l’adulto…

Ercolano. Un pensionato di 63 anni di Maddaloni è stato colto da un malore ed è morto mentre passeggiava sul Vesuvio a quota mille. Si indaga per capire cosa facesse lì e se avesse rapporti di lavoro con una ditta operante in zona e di che tipo. Oggi, verso le 12.30, nell’orario in cui solitamente si è in pausa pranzo, un 63enne di Maddaloni, mentre camminava sul Vesuvio, probabilmente diretto verso il cratere, è stato colto da un malore, forse un infarto. L’uomo è morto sul colpo. Gli operatori del 118, chiamati da alcune Guide turistiche che hanno visto il corpo accasciato, non hanno purtroppo potuto fare niente per lui. I Carabinieri della Tenenza di Ercolano, subito allertati e accorsi sul posto, stanno indagando per capire cosa l’uomo facesse lì. In zona è operativa una ditta di Caserta incaricata al ripristino del sentiero del cratere chiuso al pubblico per i…

Portici. Quattrocento tipologie di vini, tra bianchi, rossi, rosati, novelli, passiti, liquorosi: l’evento enogastronomico “Eruzioni del Gusto”, in programma dal 26 al 28 ottobre, porta al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa uno dei patrimoni della nostra terra. Della tre giorni promossa da Oronero – dalle scritture del fuoco si è parlato oggi nella conferenza stampa in Regione Campania nel corso della presentazione della “Guida delle aziende vitivinicole e vinicole della Campania”: un vademecum dalle bottiglie del Vesuvio a quelle dei Campi Flegrei e dell’isola di Ischia passando per l’Irpinia e il Sannio fino alla zona di Costa d’Amalfi e del Cilento. «Abbiamo alcune specificità che dobbiamo far valere e cioè vini che ci raccontano il mare e vini che ci raccontano le eruzioni dei vulcani: Vesuvio, Roccamonfina, Campi Flegrei e poi i vini della Costiera», ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. «Abbiamo rappresentate tante specificità che sono motivo d’orgoglio per…

Ercolano. I risultati non raggiunti in questa prima fase di campionato hanno portato a una decisione che oramai era nell’aria. Ieri la conferma: esonerato Pasquale Borrelli, come mister dell’Ercolanese torna Antonio Maschio. La S.S. Ercolanese 1924 ha deciso di sollevare dall’incarico di allenatore della prima squadra Pasquale Borrelli, unitamente al suo più stretto collaboratore Luciano Curcio. La decisione , come si legge nel comunicato ufficiale, è stata presa “con grande rammarico e si è resa inevitabile alla luce delle prestazioni e dei risultati sportivi non soddisfacenti”. Torna in panchina Antonio Maschio, insieme al suo allenatore in seconda Salvatore D’Angelo. Con loro L’Ercolanese aveva rescisso il rapporto una settimana prima dell’inizio del campionato.