Author

Mariarca Cozzolino

Browsing

Ercolano. Il forte vento di queste ore sta creando disagi anche a Ercolano. Al momento tutti i vigili, gli operatori del settore Verde Pubblico e di Protezione Civile sono al lavoro per ripristinare la circolazione stradale dove è interrotta e per rimuovere eventuali pericoli. Al fine di garantire la sicurezza e l’incolumità, l’invito è a spostarsi di casa solo se necessario e a prestare massima attenzione. Per garantire la sicurezza degli studenti, effettuare una ricognizione di tutti i plessi scolastici e per agevolare le operazioni di rimozione dei pericoli, per domani 30 ottobre 2018 il sindaco Ciro Buonajuto ha disposto la chiusura delle scuole cittadine di ogni ordine e grado.

Portici. La disperazione, l’assenza totale di spiragli, i genitori del piccolo Alessandro Maria Montresor non la conoscono e non vogliono arrendersi a conoscerla. Loro sperano. E per sperare che il loro bimbo, di un anno e mezzo appena, nato con una malattia rarissima, la linfoistiocitosi emofagocitica, possa vivere, devono innanzitutto sperare che gli altri abbiano cuore. Siamo noi gli altri, nessuno si senta escluso, nemmeno quelli che non rientrano nei parametri, perché possono pur sempre invitare, esortare, convincere chi ha i requisiti ad andare a donare. Cosa? Una goccia di saliva. Tutto qui. Perché tramite un semplice tampone salivare si può verificare la compatibilità con il Dna di Alessandro, nella speranza di un trapianto di midollo, il cui prelievo oggi è alquanto semplice. La gara di solidarietà lanciata da papà Paolo Montresor, veneto, e da mamma Cristiana Console, napoletana, sta trovando una grande risposta, perché la scorza amara di cui…

Ercolano. Ancora una sconfitta: per la prima in casa di mister Maschio due gol per gli avversari, la Sarnese, nessuna rete per l’Ercolanese. Sesta sconfitta in sette giornate di campionato. Come già successo nelle altre gare in casa, l’Ercolanese subisce gol negli ultimi minuti del primo tempo e nei minuti di recupero. «Manchiamo di cattiveria e questa è una cosa che non si allena, o c’è o non c’è», dice amareggiato il tecnico Maschio a fine partita. «Alla squadra la società e i tifosi non fanno mancare nulla e lavorano con tranquillità, quindi ciò che manca è proprio la cattiveria ma bisogna trovarla, per la piazza e la maglia. Questa è una sconfitta che pesa, le salvezze passano per le sfide in casa». TABELLINO ERCOLANESE 1924 – SARNESE 0-2 ERCOLANESE 1924 (3-5-2): Lombardo; Paudice (26’st Murolo), Tufano, Della Monica; Maiorino, Sorrentino (16’st Ferrieri), Trofo (9’st Esposito), Ba, Falivene (42’st Conte); Calemme,…

Clicca e guarda il Video Portici. Ieri sera la solenne incoronazione della statua della Beata Vergine Maria dell’Ascolto celebrata dal cardinale Crescenzio Sepe, che è anche diventato confratello dell’Arciconfraternita del Santissimo Sacramento. Il Santuario di San Ciro e la piazza gremiti di fedeli commossi. Da Avellino a Forcella, da Marigliano a Scampia, la solenne incoronazione della Beata Vergine Maria dell’Ascolto ha portato a Portici fedeli provenienti da ogni zona della Campania. Chi non ha trovato posto nel santuario, occupato in tutte le sue navate e i suoi spazi, si è seduto in piazza San Ciro, allestita con un maxi schermo e delle sedute per poter accogliere i porticesi e i pullman di fedeli. E chi è rimasto all’aria aperta ha potuto ammirare anche lo spettacolo pirotecnico partito subito dopo la solenne incoronazione della statua, che è arrivata a Portici, nel santuario dedicato a San Ciro e alla natività di Maria,…

Portici. Ieri sera gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Portici-Ercolano hanno arrestato E. D., 38enne, già sottoposto alla misura dell’obbligo di firma, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. A seguito di un’attività info-investigativa, gli agenti hanno predisposto un  servizio di appostamento nei pressi di piazza San Ciro, dove l’uomo aveva ripreso la sua attività di spaccio nella sua abitazione. I poliziotti, dopo aver accertato la presenza di vari acquirenti in casa, hanno deciso di effettuare un controllo. All’interno della cucina , nascosto tra le bottiglie, sono state rinvenute 12 stecche di hashish, per un peso complessivo di 73,14 grammi e la somma di 100,00 euro suddivise in banconote di vario taglio. Inoltre è stato bloccato un giovane acquirente segnalato  amministrativamente. E. D. è stato arrestato, in attesa di giudizio  con il rito per direttissima che si è tenuto questa mattina: tre anni di reclusione con confisca di denaro…

Rapimenti di bambini tramite un furgone bianco: i Carabinieri hanno denunciato un 39enne per il post su Facebook con una notizia falsa, che ha suscitato allarme per giorni in tutta la provincia. Il fatto è successo a Cercola ma, in realtà, non è facile dare una connotazione geografica a questa storia, perché è nata sul noto social network Facebook, quindi, in pochi istanti, si è propagata. L’uomo, l’11 ottobre scorso, ha postato una notizia falsa, con la quale ha allarmato la popolazione dichiarando che a Cercola si aggiravano individui su un furgone bianco e che rapivano bambini. E così, per giorni, la psicosi – naturale e legittima in un genitore – del rapimento si è sparsa in tutta la provincia. Oggi i Carabinieri della Tenenza di Cercola hanno denunciato per procurato allarme il 39enne, residente a Casalnuovo di Napoli e già noto alle Forze dell’Ordine.

Ercolano. Domenica 28 ottobre, dalle 9 alle 13,30 nel centro sociale “Le radici della memoria”, in Piazza Pugliano, si terrà una mattinata di visite dermatologiche gratuite. Le visite comprendono lo screening per la prevenzione del melanoma. L’iniziativa è aperta a tutti, non occorre prenotare. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Ercolano, è stata realizzata grazie al contributo del Lions Club International “Portici – Miglio d’Oro” e della Croce Rossa Italiana – comitato locale di Ercolano.

Portici. Un fine settimana lungo e gustoso quello in arrivo. Prende il via domani, venerdì 26 ottobre alle 10.00, al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa a Napoli, l’evento enogastronomico Eruzioni del gusto, promosso da Oronero – dalle scritture del fuoco, presieduta da Carmine Maione. Ad aprire la giornata, che vedrà la presenza di Istituti alberghieri e giornalisti, vi saranno il sindaco di Portici, Enzo Cuomo, il direttore del Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Matteo Lorito, e altri rappresentanti delle istituzioni. Non solo cibo e vini di qualità: a Eruzioni del gusto, docenti, ricercatori, architetti, chef e food blogger saranno ospiti di convegni dal contenuto scientifico sul tema. Per maggiori informazioni e biglietti: www.eruzionidelgusto.it Ecco il programma della tre giorni. Venerdì 26 Ottobre 2018 Ore.10.00 Apertura dedicata alle Istituzioni, giornalisti, scuole; Ore 11.00/13.00 Degustazione dei prodotti tipici (DOP-IGT-IGP) e dei vini Campani a cura dei Consorzi…

San Giorgio a Cremano. Sono partiti oggi gli interventi all’Armamento Ferroviario della rete EAV per la messa in sicurezza dei treni e, quindi, dei viaggiatori. Nel dettaglio, i lavori di risanamento riguardano la massicciata e l’allineamento del binario e sono coordinati dalla Direzione Lavori diretti dall’ ing. Matteo Parlato, con il supporto tecnico del suo gruppo di lavoro. Le corse non saranno interrotte. L’azione riguarda migliaia di persone che, ogni giorno, viaggiano su treni che passano per quel tratto, scendono alla fermata o vi stazionano. Dunque, un’opera nell’interesse di tantissimi cittadini, ma non solo. Le corse non saranno interrotte, ma di certo qualche disagio per i cittadini ci potrebbe essere, come dei rumori: la sicurezza, però, interessa tutti e riguarda la collettività. «Grazie al presidente Eav, Umberto De Gregorio», afferma il sindaco Giorgio Zinno, «per l’attenzione costante verso la nostra città, rispetto ai trasporti ferroviari e alla struttura che l’anno…

Ercolano. Quattro verbali di allontanamento e migliaia di euro di multa nei confronti di parcheggiatori abusivi che operavano nei pressi del Cimitero di Ercolano. Un’operazione della Polizia Municipale, guidata dal Comandante Francesco Zenti, ha consentito di individuare e fermare l’attività illecita di quattro uomini di Ercolano. I quattro chiedevano soldi agli automobilisti che sostavano sulla strada pubblica per recarsi al Cimitero cittadino o raggiungere le attività della zona. Ognuno dei parcheggiatori è stato sorpreso in flagranza di reato. Ai quattro uomini sono state comminate sanzioni per un totale di oltre mille euro per violazioni al Codice della Strada e della Legge n. 48 del 2017 sulla Sicurezza Urbana. Ai trasgressori, inoltre, è stato elevato il Daspo urbano, immediatamente trasmesso al Questore di Napoli, che gli ordina l’allontanamento dal luogo della condotta illecita.