Cronaca

Furgone bianco e rapimenti: denunciato l’autore del post social che ha terrorizzato i genitori

Share on WhatsApp Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Rapimenti di bambini tramite un furgone bianco: i Carabinieri hanno denunciato un 39enne per il post su Facebook con una notizia falsa, che ha suscitato allarme per giorni in tutta la provincia.
Il fatto è successo a Cercola ma, in realtà, non è facile dare una connotazione geografica a questa storia, perché è nata sul noto social network Facebook, quindi, in pochi istanti, si è propagata.

L’uomo, l’11 ottobre scorso, ha postato una notizia falsa, con la quale ha allarmato la popolazione dichiarando che a Cercola si aggiravano individui su un furgone bianco e che rapivano bambini.

E così, per giorni, la psicosi – naturale e legittima in un genitore – del rapimento si è sparsa in tutta la provincia.

Oggi i Carabinieri della Tenenza di Cercola hanno denunciato per procurato allarme il 39enne, residente a Casalnuovo di Napoli e già noto alle Forze dell’Ordine.

Commenta l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.