Portici Sport

Pareggio a reti bianche per il Portici: con la Palmese finisce 0-0

Share on WhatsApp Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Portici. Pareggio senza troppe emozioni allo stadio “G. Lopresti” di Palmi tra i padroni di casa della Palmese e il Portici, che portano entrambe a casa un punto. Calabresi che con questo pareggio salgono a quota 8 punti, restando imbattuti in campionato, 8 punti anche per gli azzurri che acciuffano il terzo risultato utile consecutivo.

Diversi cambi nell’11 titolare del Portici con mister Chianese che sostituisce alcuni interpreti. Rientra in porta dal 1′ minuto Marone, assente la scorsa partita per infortunio, in difesa vengono confermati i 4 che ben avevano fatto contro l’Igea Virtus, con Cretella e Sall centrali coadiuvati dai due terzini Massa e Boussaada. A centrocampo ritorna titolare Marzano al fianco di Nappo e Grieco, mentre in attacco la novità è rappresentata da Coratella, affiancato da Onda e Sorrentino.

Inizio di casa di marca nero verde, i padroni di casa si fanno subito vedere dalle parti di Marone con un destro tentato da Lavilla, facilmente neutralizzato dall’estremo difensore porticese. Gli ospiti, però, non ci stanno e al sedicesimo minuto arriva la reazione con Sall che stacca di testa su calcio d’angolo non trovando di pochissimo la porta. La parte centrale del primo tempo prosegue senza emozioni significative per poi riaccendersi nel finale. Doppia occasione per i calabresi: prima al 40′ con Brunetti che su azione personale non riesce a trafiggere Marone e poi con Ouattara al 43′ che ci prova con un tiro dalla distanza, che trova la grandissima risposta del portiere porticese, che si allunga all’incrocio dei pali per deviare in angolo, facendo terminare la prima frazione di gioco sullo 0-0.

Nella ripresa passano circa 15 minuti e il Portici va vicinissimo alla rete del vantaggio: tiro-cross di Carrafiello che attraversa tutta l’area di rigore andando poi a colpire il palo interno. Poche emozioni e gara abbastanza pacata, fin quando la nota di pepe arriva al 77′ quando la Palmese rimane in 10 uomini. Cinquegrana viene ammonito per la seconda volta terminando anzitempo la sua partita e lasciando i suoi in inferiorità numerica. Superiorità numerica che il Portici prova a sfruttare nel finale quando Vaccaro ci prova con un destro su azione di contropiede, ben parato da Barbieri.

E così dopo ben 8 minuti di recupero, causa un infortunio di Massa del Portici, si conclude con un pareggio a reti bianche tra la Palmese di mister Franceschini ed un buon Portici del tecnico Chianese. Risultato che premia maggiormente i padroni di casa che rimangono imbattuti con 5 pareggi e 1 vittoria. Continuità di risultati per gli azzurri che raggiungono quota 8 punti dopo il terzo risultato utile consecutivo e si lasciano alle spalle la prima delle due trasferte consecutive, la prossima settimana, la squadra della città della reggia sarà di scena a Troina.

Commenta l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.