Cronaca Ercolano

Manda in ospedale la convivente: arrestato ucraino domiciliato a Ercolano

Share on WhatsApp Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr
Ercolano. Aggredisce convivente e la manda in ospedale. I Carabinieri arrestano un ucraino domiciliato a Ercolano.
I Carabinieri della Tenenza di Ercolano insieme a colleghi del Reggimento Campania hanno tratto in arresto un ucraino 39enne domiciliato a Ercolano e già noto alle Forze dell’Ordine.
L’uomo, all’interno della sua abitazione in un vico di Corso Resina, non troppo distante dal Miglio d’Oro Hotel, aveva aggredito fisicamente la convivente russa 57enne. La donna ha riportato lesioni giudicate guaribili in 20 giorni dai sanitari dell’Ospedale di Torre del Greco.
L’ucraino violento è stato tradotto Poggioreale

Commenta l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.