Ambiente Cronaca Ercolano

Per soccorrere un operaio i carabinieri scoprono a Ercolano una discarica abusiva grande due campi di calcio

Share on WhatsApp Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Ercolano. Un operaio si sente male, i carabinieri, nel soccorrerlo, scoprono una discarica abusiva grande due campi di calcio. In corso le indagini.
I Carabinieri della Tenenza di Ercolano hanno sottoposto a sequestro, lungo via Benedetto Cozzolino, un intero terreno esteso circa 15mila metri quadrati, proprietà di un 86enne di Torre del Greco.
I militari sono intervenuti nell’area per un malore accusato da un operaio della ditta che a Ercolano si occupa della gestione dei rifiuti, la ditta stava provvedendo alla bonifica di quello stesso terreno. Il lavoratore è stato soccorso e trasportato all’ospedale “Maresca” di Torre del Greco. I medici lo hanno dimesso con due giorni di prognosi.
Nell’intervenire, i carabinieri hanno, però, anche riscontrato la presenza di rifiuti pericolosi e non sversati a terra: si parla di eternit, scarti della lavorazione edile, parti di motocicli, pneumatici.
Sigilli all’intera area. Le indagini sono in corso.

Commenta l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.