Cronaca Portici

Supermercato della droga a Portici. Arrestato un 23enne: marijuana, hashish e cocaina nascoste in casa

Share on WhatsApp Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Portici. Ieri sera gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Portici-Ercolano hanno arrestato E. F., 23enne, già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P. G., per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti, a seguito di un’attività info-investigativa, hanno accertato che E. F. aveva appena ricevuto un ingente quantitativo di droga, che si apprestava a confezionare in dosi.

Immediatamente intervenuti in una strada a poca distanza da piazza San Ciro, hanno bloccato il 23enne che stava, all’interno della sua abitazione, preparando e confezionando le dosi da immettere nel mercato.

Le dosi erano nascoste in vari punti dell’abitazione, in particolare, nel cestello della lavatrice, all’interno di un videoregistratore e in un piccolo vano ricavato in un mobile del salotto.

L’attività svolta dai poliziotti ha consentito di sequestrare 1.027,6 grammi di marijuana, 15,32 grammi di hashish e 0,22 grammi di cocaina.

Il 23enne è stato arrestato e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Negli ultimi giorni, con l’ausilio di pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Campania, è stata intensificata dal Commissariato di Portici l’attività di controllo del territorio, in particolare al fine di arginare per le piazze di spaccio presenti nei Comuni di Portici ed Ercolano. Numerosi i veicoli e le persone controllate e le contravvenzioni al codice della strada.

 

Commenta l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.