In Città

Ecco il “nuovo” Consultorio familiare di Portici: stessi servizi, nuova organizzazione

Share on WhatsApp Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Portici. Per il Programma “In Città”, Pendici TV ha visitato la nuova sede del Consultorio familiare, che da due settimane si è trasferito a via Libertà 316, presso la struttura del Distretto 34 ASL Napoli Sud. I nuovi spazi per l’assistenza alla salute della donna, del bambino e di tutta la famiglia sono situati sia al piano terra, all’ingresso dell’edificio del Distretto, sia al primo piano. I servizi sono rimasti gli stessi: vaccinazioni, mediazione familiare, spazio adolescenti, pediatria, neuropsichiatria, psicologia, ginecologia, senologia, oncologia, accompagnamento al parto. I recapiti telefonici e gli indirizzi mail sono quelli soliti, ma qualcosa di nuovo c’è, come spiega il direttore del Distretto 34 ASL Napoli Sud, Luigi Stella Alfano: maggiori spazi, maggiore organizzazione per ogni visita specialistica. (Ascolta l’intervista. Guarda il servizio…)

Il Consultorio di Portici è, nei fatti, da sempre un punto di riferimento anche per cittadini di altri comuni. Notevoli i risultati: solo per l’area ginecologia, tra visite ginecologiche, visite senologiche, ecografie, pap-test ed altri servizi, si arriva a circa 4500 prestazioni l’anno, a queste vanno aggiunte le circa 2000 prestazioni della sezione ostetrica. Affluenza grande anche per i Corsi di Accompagnamento alla Nascita e i Corsi di Accompagnamento all’Esogestazione, due strumenti per informare e sostenere le coppie nel percorso della genitorialità. Fondamentale, poi, il lavoro svolto per i vaccini. E da non tralasciare il servizio di costante ascolto e informazione che adolescenti, donne, famiglie trovano presso il Consultorio di Portici.

Commenta l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.