Portici Società

L’Associazione Arabesque non balla da sola: il consigliere regionale Longobardi sostiene anche con una donazione i ballerini con sindrome di down. Attivo anche il M5S di Portici

Share on WhatsApp Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Portici. Alfonso Longobardi, consigliere regionale per “De Luca Presidente”, è tornato in città ed è tornato dai suoi “amici speciali”, come è solito chiamarli: i ballerini dell’Associazione Arabesque, vera e propria scuola di ballo che quest’anno ha aperto un corso per ragazzi affetti dalla sindrome di Down. Ben sette gli allievi e i risultati, a livello psicologico e fisico, sono già evidenti. Longobardi ha donato parte del suo stipendio di Consigliere per le attività dell’Associazione di Paola De Luca, per l’opera di concreta inclusione sociale che in questo centro avviene. Pochi giorni fa anche il Movimento Cinque Stelle di Portici ha sostenuto l’Associazione con una cena speciale per raccogliere fondi e con la donazione di alcuni strumenti musicali.

Alfonso Longobardi ci ha spiegato che un piccolo gesto può essere un modo per invogliare ogni politico e ogni cittadino a donare… (Guarda il servizio)

L’iniziativa di Paola De Luca è una vera novità e un grande esempio di integrazione: in zona non ci sono altri centri che organizzano corsi del genere, infatti nella sua sede di Portici, in via dei Cipressi, si recano anche allievi di altri comuni. Anche per questo, il sostegno da parte di politici e di persone al progetto, autofinanziato dalle mamme degli allievi con una piccola quota mensile, è una vera emozione per la presidente… (Guarda il servizio)

Commenta l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.