Ambiente Portici

Pietrarsa, primo museo impresa con certificazione ISO per eventi sostenibili: “Vino, Viaggi, Vite” sarà il primo evento all’insegna della sostenibilità

Share on WhatsApp Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Portici. Pietrarsa ha portato avanti un percorso che gli ha permesso di diventare il primo museo impresa con protocollo di eventi sostenibili, secondo lo standard internazionale ISO 20121, ed il controllo delle emissioni di CO2, secondo lo schema ISO 14064. E il 19 giugno, dalle 11.00, si terrà il primo evento sostenibile certificato: “Vino, Viaggi, Vite”.

Il museo dei treni storici ha scelto, dunque, la sostenibilità per produrre futuro in un luogo – glorioso – del passato. Nella storica stazione, i grandi nomi del vino italiano, martedì 19, si confronteranno tra di loro sul come fare sostenibilità. Ci sarà un viaggio da Napoli in un treno storico per gli invitati ai vari convegni della giornata, una breve visita guidata alle carrozze esposte, una degustazione di prodotti locali e, soprattutto, diversi momenti di confronto, in cui si parlerà di viticoltura e sostenibilità.

L’evento, organizzato da Fondazione Ferrovie dello Stato, ARB – Make the difference, be sustainable e Federturismo/Confindustria, dopo i saluti iniziali di Luigi Cantamessa, direttore generale della Fondazione FS e di Vincenzo Borrelli, manager di Certiquality, l’Istituto che ha certificato il Museo, darà spazio a una serie di dibattiti. Tra i relatori: Luigi Frusciante, ordinario di Genetica Agraria presso la “Federico II”, Ada Rosa Balzan, docente di Sostenibilità in varie business school italiane, Antonio Barreca, direttore generale di Federturismo, Stefano Di Marzo, presidente del Consorzio Tutela Vini dell’Irpinia.

Modererà i lavori della giornata Carmine Maione, giornalista e presidente di Oro Nero dalle scritture del fuoco.

Commenta l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.